01 giugno 2006

L'imperatrice della BD


E' il secondo anno consecutivo che a Parigi a fine maggio si tiene la Fete de
la BD
, manifestazione organizzata dal ministero della Cultura che vede eventi, mostre, incontri, in tantissime città dell'Esagono. Andate a vedervi il sito dell'iniziativa (sponsorizzata anche da Panini Comics France) e fatevi venire l'acquolina in bocca. Un evento del genere qua da noi sarebbe impensabile, mentre Oltralpe si scomodano ministri, ministeri e prefetture per celebrare la Nona Arte e le sue star.
Il culmine mondano della Festa del Fumetto è stato un galà al Ministero della Cultura, che ho inserito all'interno del mio tour franco-belga. Nei saloni del ministero, un ex palazzo imperiale davanti al Louvre, c'erano stipati il fior fiore degli editori ed autori francesi. Non mancava nessuno, anche se incontrarsi era difficile data la calca, soprattutto davanti all'esiguo buffet (champagne a fiumi, ma tartine contate). Nella foto, eccomi al fianco della mia persona preferita del mondo della BD, Sophie Castille, gestrice dei diritti Dargaud-Dupuis, una delle professionista più gentili ed efficienti del mondo del licensing franco-belga. Mi sono fatto riprendere al fianco di questa sorta di imperatrice della BD, sul balcone del ministero, sotto un cielo nuvoloso e freddo decisamente fuori stagione. Le manca solo la corona...

Finito il galà, cena fino a notte fonda con l'equipe di Panini Comics France, per celebrare alcune grosse novità d'Oltralpe (che annunceremo tra un paio di settimane) e progettare tanto cose nuove e belle.

2 commenti:

Nomad ha detto...

Ho conosciuto Sophie ai tempi della mia esperienza nel c.a. del Garnier. Non credo che si ricordi di me, ma io ricordo molto bene la sua gentilezza e il suo buon italiano. La sua bellezza ho modo di riapprezzarla alla fiera di Bologna e ad Angouleme :-)

evilmade ha detto...

Ciao Marco, ho letto sull'ultimo numero di UR della "Fete de
la BD" ed è stato interessante leggerne qualcosa in più. Era un pò di tempo che mi ero ripromesso di cercare il tuo blog per dargli un'occhiata. Complimenti è davvero interessante!