20 gennaio 2006

Pensierini del giovedì sera - 2006


Un po' di cosette varie...

Questi primi quattro giorni della settimana sono stati molto, molto, intensi, lavorativamente parlando. Le cose più importanti sono state...

a) due giornate passate con gli autori di due diversi progetti di autoproduzione (uno targato Marvel, uno targato... solo Panini). Ore e ore assieme ai prodi Andrea Rivi ed Enrico Fornaroli a rivedere i soggetti, suggerire idee e soluzioni etc. Ero abbastanza ispirato e - soprattutto per il progetto Marvel - ho vomitato una valanga di suggerimenti... spero non troppi. Coincidenza bizzarra: gli sceneggiatori di entrambi i progetti leggono questo blog (ciao, M e F), ma - se ricordo bene - ognuno dei due ignora l'esistenza dell'altro... oppure solo uno dei due ignora l'identità dell'altro? Bah, ripeto, sto invecchiando. Comunque con un po' di pazienza il progetto Marvel lo annunciamo a breve, e quindi almeno una metà del mistero sarà svelata.

b) i primi incontri per lanciare Panini Comics in un secondo paese dell'est dopo l'Ungheria. Non che la cosa vi interessi molto, ma di certo interessa il fidatissimo Marco Ricompensa, International Publishing Manager in pectore.

c) un'altra cosuccia che pare ormai al traguardo.

d) altre tre cosucce cui ho accennato e che sono abbastanza macro

e) vari nuovi titoli di animazione che o pare ci siamo aggiudicati o stiamo cercando di aggiudicarci

f) finalmente... SHAMO. Vi ricordate il manga a me molto caro cui ho accennato più volte? Si tratta di questo titolo (che siginifica "gallo da combattimento"), reso dal sottoscritto con "Nato per combattere". Un manga mitico, cui do la caccia da anni, dopo una attenta segnalazione del mio sommo manga editor Gianluca Bevere. Un manga adulto, cupo, lirico, violento... che chi segue MPS PSYCHO o BERSERK o HOMUNCULUS (o ama film stile OLD BOY) non potrà mancare. E' la storia di un ragazzino di buona famiglia che finisce in galera, impara a combattere, esce e diventa... beh, non voglio fare spoiler. Comunque, fidatevi, sarà il successo di critica e pubblico del 2006.

10 commenti:

mucio ha detto...

Di la verità state cercando di lanciare anche una Panini Porno con modelle dell'est

MR ha detto...

La direzione è chiaramente quella... ;)

Anonimo ha detto...

Lupoi sfornaci qualche altra opera di Magnus...

Bruno ha detto...

Mmh! blog interessante... Complimenti.
Tornerò spesso!
p.s.= non è una minaccia! :)

frankie666 ha detto...

WOW, sembra una figata questo shamo... Un manga dal nome Gallo Da Combattimento l' ho visto pure in Francia... Cha siano la stessa cosa?

mucio ha detto...

Gallo da combattimento... in Francia... quello era Asterix

Anonimo ha detto...

..il progetto chiuso sarebbe questo

http://www.plusnetwork.it:8080/ipb/index.php?showtopic=48075&pid=721865&st=0&#entry721865

l'enciclopedia delle strisce...ma c'è mercato oppure è un'operazione solo di immagine...

frankie666 ha detto...

nonnò ho detto manga, si chiamava " coq de combat"... Asterix lo conosco bene...

Fab ha detto...

E perchè non "gallo da combattimento"? Insomma, non sarà un eccesso come chi ha tradotto il titolo del film "The Eternal Sunshine Of The Spotless Mind" in "Se Mi Lasci Ti Cancello" ma la traduzione non letterale mi sembrava superflua. Perdona l'oziosità della questione...

Jiro ha detto...

Dato che l'autore del manga ha deciso di chiamarlo Gallo da combattimento non capisco l'utilità di cambiarne il titolo, o meglio di scegliere come sottotitolo, qualcosa che sembra un film di Van Damme. E' come se qualcuno pubblicasse il tuo caro uomo ragno col sottotilo "Lo spararagnatele"