20 maggio 2006

Settimana al TNT


Finisce una settimana al fulmicotone, in cui una serie di progetti confermatici nelle ultime settimane sono entrati nella fase di attuazione: eccoci quindi rinserrati nel mio ufficio con pile di fumetti alla mano per decidere cosa pubblicare e cosa no, e in che formato. Come sempre, mix assoluto di paesi: Brasile, Francia, Italia, i tre territori che maggiormente mi tengono occupato (ma non sono mancate puntate su tematiche cilene, argentine, spagnole, tedesche etc).
Ci sono state anche un paio di licenze nuove, che finalmente ho chiuso. Riguardano quasi per nulla la fetta di lettori che segue questo blog, ma sono state sudatissime e importantissime, e in questo blog ho disseminato parecchie "uova di pasqua" che a esse facevano riferimento. Delle due, quella che abbiamo annunciato è questa (e se pensate che sia stato un gioco da ragazzi, think again). Dopo l'Uomo Ragno, i Peanuts, i Simpsons, Lady Oscar, Naruto e un tot di altri personaggi dell'immaginario, facciamo entrare nel mondo Panini anche Ronaldinho, proprio lui, in carne e inchiostro. Un fumetto per bambini, dedicato alla star n. 1 del calcio, prodotto dal più importante autore di comics dell'America Latina.
Lavoro a parte, poco o nulla d'altro da segnalare in questo maggio con i suoi primi calori: letture, scritture, radio, musica, TV, il solito menu. Per fortuna venerdì 26 (oltre a uscire X-MEN III) inizia un "tour de force" di una decina di giorni, tra Mantova e Livorno, passando per il Belgio e Parigi. Ne leggerete delle belle, spero.

4 commenti:

Rico ha detto...

mangia un po' di cacciucchino bono a Livorno!!!

Silver Surfer ha detto...

Già, quando vieni a Livorno e per quale occasione ?

Rico ha detto...

dove si manda a mangia a livorno, Ale?
L'ultima volta che son torinato a Livorno ho mangiato bene al Rifugio, davanti al Goldoni...Nulla di stratosferico, ma cucina sicura e dolci buonissimi..

VIKINGUR ha detto...

Come promesso rieccomi in diretta dal Festival di Cannes per comunicarvi di aver visto l'anteprima stampa di X-Men: The Last Stand. Il tempo concessomi in sala stampa non e' molto e per non rovinarvi nessuna sorpresa inerente una storia ricca di colpi di scena e pathos mi limitero' a dirvi che il film riculta essere il migliore dell'intera trilogia :-) Alla prossima...