11 settembre 2006

Il gran giorno di Sara e Lee





Sabato è stato il gran giorno di Sara, nostra impavida redattrice di tanti progetti speciali e meno, nonché neofita coordinatrice di licensing, e Lee, alias Lee Bermejo, grande autore USA trapiantato a Reggio Emilia. Alle nozze dei due piccioncini c'era non solo tutta la Reggio & dintorni che contano, ma anche un bel pezzo di fumetto italoamericano. Panini Comics era ben rappresentata dal sottoscritto e dai due compari "specialisti" di Sara, Francesco (Meo) e Simon (Bisi), e tra gli autori ho riconosciuto Jim Lee, Carlos D'Anda, Michele Petrucci, Gabriele Dell'Otto, e un'altra pattuglia di autori romani. Cerimonia all'americana, con gazebo all'aperto, sindachessa con la fascia che ha officiato civilmente e simpaticamente, grande buffet di antipasti nella miglior tradizione emiliana (con annessi fritti, che secondo me a un matrimonio non devono mai mancare), poi cena e danze. La location era una villa liberty sulle colline di Reggio, con panorama mozzafiato annesso, il tempo è stato complice, e alla fine siamo stati tutti felici di aver potuto condividere con Lee e Sara il coronamento della loro bellissima storia d'amore, che sembra uscita da un fumetto rosa o - come piacerebbe a me e a Sara - da una qualche originale e moderna soap opera.
Auguri, L&S.

1 commento:

Vittorio ha detto...

Bello il tuo look informale, camicia aperta con collana scura e pantaloni bianchi. Auguri Sara & Lee!!!