23 settembre 2006

OK, è incredibile


La Marvel sta organizzando un crossover con Sentieri. No, sul serio. Andate a vedere questa news da Newsarama: INSIDE THE MARVEL/GUIDING LIGHT TEAM-UP - NEWSARAMA.

La cosa mi fa davvero piacere, dato che Sentieri (o "Guiding Light" o GL per gli amici) è storicamente la mia serie TV preferita, che ho visto fedelmente dal 1984 (o era il 1982? dalla storia di Nola-Morgan-Kelly) fino al 1994, quando il lavoro fisso alla Panini mi ha reso impossibile la pausa alle 14.00 per vedere il nuovo episodio.

La cosa più ironica è che per un 1° aprile di tantissimi anni fa scrissi un finto catalogo per l'allora Alessandro Distribuzione, in cui annunciavo l'ingresso di alcuni personaggi di GL nella continuity Marvel.

Era un Pesce d'Aprile, ma a un ventennio di distanza, succede davvero.

Ora devo dire che grazie al miracolo di MySky potrei registrare ogni giorno Sentieri e vedermelo di notte, ma mi risulta che Canale 4 cambi sempre orario, ritagliando le puntate originali di un'ora in spezzoni di 20 o 40 minuti. Una bieca macelleria del genere non può rendere giustizia a una soap che ha oltre 50 anni di storia e di continuity alle spalle, e che eccelle per le trame ironiche, drammatiche, sopra le righe, spesso sentitamente marvelliane, con cattivi come Alan Spaulding o Roger Thorpe che sembrano modellati sul Dottor Destino o Kingpin.

1 commento:

Giovanni O. ha detto...

Lo seguivo anch'io Sentieri... più che altro perchè era il programma preferito di mia madre...ma ricordo che le trame era carine, molto noir ad un certo punto! Reva e Alan Spaulding rimangono i personaggi che ricordo con più affetto!