03 luglio 2006

High Definition Dreams


mae west
Originally uploaded by shboom.
Sono di ritorno dalla Spagna, o forse dovrei dire dalla Catalogna, dato che mi sono inoltrato nel cuore della Costa Brava, dove ha sede Panini Spagna e dove mi sono immerso in una mega riunione/brainstorming sui nostri amati fumetti Marvel (e non solo) in salsa iberica. A parte il riuscitissimo meeting, in cui abbiamo tirato le fila del lavoro degli ultimi 18 mesi ed estratto dal cilindro idee e progetti come se piovesse, sono riuscito a strappare qualche ora di relax personale. Caso vuole (letteralmente) che a fianco di Torroella de Mongrì, dove si trova Panini Spain, abbiano casa due dei migliori amici che ho al mondo. Lui è architetto, lei è psicologa, e hanno questa specie di villa un po' araba, un po' catalana, con patio con fontana, amaca e palme e annessa stalla riconvertita in sala per riunioni, feste e seminari. Così, lavoro a parte, mi sono goduto un po' di ospitalità spagnola, con un paio di bagni nella splendida spiaggia di Pals, con un'escursione a Figueres a vedere l'incredibile Museo Teatro Salvador Dalì (lo raccomando caldamente), con la partita Italia-Ucraina vista in pizzeria a L'Estartit, urlando per i gol di Toni degustando una Quattro Stagioni non male. Ho anche partecipato per alcune ore al workshop sui sogni che la mia amica teneva in questi giorni nella stalla/salone di cui sopra. Pensavo che quasi un decennio di frequentazioni freudiane mi avessero ormai insegnato tutto lo scibile sul mondo onirico, da dormienti e da svegli. Invece ho scoperto con estatica sorpresa che non solo i sogni offrono un canale di comunicazione al nostro inconscio, ma che possono anche curarci, che gli possiamo chiedere numi e grazie, e che a volte, come un dono divino, ci rispondono. Possono dirci di sì o di no, mostrarci cosa si cela sotto il suolo, le teorie infinite di mondi a questo sottostanti, il varo dei velieri stellari dai moli di Asgard, l'inizio di cammini di complessità inimmaginabile, di storie senza fine.

3 commenti:

Nomad ha detto...

Leggi fumetti da una vita e queste cose sui sogni le scopri solo ora? Mah.

Anonimo ha detto...

In effetti sono stupito anch'io...

Anonimo ha detto...

Se non erro, tutti i sogni ce li manda Lord Shaper, aka Morpheus, aka Sandman.
Che ha i suoi piani segreti,e a volte interpreta il nostro inconscio, a volte ci risponde, più spesso ci inganna.