12 luglio 2006

Into the ditch and out of it


Non so se è molto dignitoso scrivere questo in un blog, ma sabato sono finito in un fosso in campagna a Bellisola, mentre conducevo una micro spedizione campestre alla luce della luna (volevamo imbucarci a una festa dei vicini). Risultato: eccomi con una caviglia slogata e fasciata, il tutto a tre giorni dalla partenza per la California e San Diego. Beh, c'è di peggio, potrei avere un piede rotto, e invece va tutto bene, il radiologo mi ha persino detto che ho "delle ossa bellissime" (credo fosse un complimento, immagino, di certo uno dei migliori mai sentiti).

Tre notazioni extra fumettistiche:

- ho finito di vedere tutte e 15 le puntate di SURFACE, registrate su MySky. Il fatto che ci abbia messo parecchie settimane, vedendo spesso solo 20-30 minuti alla volta, non depone a favore di questa serie, una sorta di Quinto Giorno dei poveri, con minimi effetti speciali e una trama a dir poco esile (i tre protagonisti collidono solo negli ultimi minuti dell'ultima puntata, fino a quel momento le loro vite proseguono in parallelo). Però ho voluto sorbirmelo fino in fondo, mostriciattoli carini compresi: voi, se potete, evitatelo.

- ho invece vistacchiato ENTOURAGE, serie della HBO su un aspirante giovane idolo del cinema e dei suoi tre amici sfigati che vivacchiano intorno a lui cercando di vivere di gloria riflessa. Lo show è scritto benissimo, cinico, è lo specchio fedele di come vivono a Hollywood generazioni di ragazzotti miliardari, tra spese pazze, party, droga, sesso. Vorrei solo che fosse UN PO' PIU' CINICO di così... vediamo come si svilupperà.

- Cannavaro, Cannavaro... OK, lo ammetto è il mio favorito, e mi sono sciroppato un bel po' dei festeggiamenti per la nazionale, a metà tra l'incredulo e l'affascinato. Campioni del mondo, ancora non riesco a crederci (mi hanno scritto da tutti gli angoli del globo per congratularsi, pazzesco).

6 commenti:

Arie ha detto...

Mi sono slogato la caviglia in una buca a fine maggio e sono rimasto fermo, fasciato e a piede sollevato, per due settimane, quindi capisco bene quanto rompa.
Auguri di pronta guarigione!

Giovanni O. ha detto...

Alcuni anni fa, una domenica mattina di luglio, mentre ero in un vecchio mulino per lavoro (dovevo ristrutturarlo e riconventirlo in abitazione) sono riuscito a slogarmi tutte e due le caviglie! Che dolore!
Sono comunque riuscito ad andare tre giorni dopo sul Lago di Garda come avevo programmato...anche se seguivo per Desenzano i miei amici con un passo stile Zombie!
In bocca in lupo per la tua caviglia!!!

Nicola ha detto...

Di Surface ho visto solo le prime due puntate, mi sembrava carino ma dopo quello che hai scritto non guarderò le rimanenti :)

E poi mi sto dedicando a Prison Break, bellissima serie, ottima storia e personaggi carismatici.

Ciao

Nomad ha detto...

Auguri di spedita guarigione e buon San Diego :-)

dvfabio ha detto...

Così impari ad andare a rompere dai vicini. ;)

dvfabio ha detto...

Visto che sei appassionato di telefilm, mi permetti di darti un consiglio? Dai una occhiata a Battlestar Galactica, la più bella serie di fantascienza che abbia visto in 42 anni di vita. Te lo dico visto che nei fumetti in più occasioni avevi detto di amare La TNG, quindi i serial di fantascienza di dovrebbero piacere.

Guarda qualche puntata e mi ringrazierai! ;)